ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da steca il Lun 9 Feb 2009 - 20:11

ragazze/i chi ha fatto questo esame??? cerco recapiti del prof...li avete...e magari consigli ... Laughing Laughing Laughing

steca

Femminile
Numero di messaggi: 83
Età: 33
Località: boscoreale
Data d'iscrizione: 25.07.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da francesco86 il Sab 2 Mag 2009 - 12:21

Ciao, a me servirebbero gli appunti. Vedo che nessuno ha risposto al topic, ad ogni modo lo chiedo,non si sa mai...

francesco86

Numero di messaggi: 8
Data d'iscrizione: 27.03.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da  il Lun 8 Giu 2009 - 10:27

ciao... I riassunti sono dei libri della prof. Pepe (autore: Fausto Cuocolo)....il diritto pubblico è sempre lo stesso, è legislazione che cambiano le leggi e bisogna aggiornare.


Data d'iscrizione: 01.01.70

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da marte79 il Dom 21 Giu 2009 - 23:57

ragazze potreste aiutare anche me, mi servirebbe il programma ed eventualmente anche i riassunti, grazie

marte79

Femminile
Numero di messaggi: 14
Data d'iscrizione: 21.06.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da Admin il Ven 17 Lug 2009 - 19:08

CIAO... io ho riassunti di alcuni libri consigliati dal prof, ho studiato integrando tra loro un pò qsti riassunti. il programma preciso è questo:

Istituzioni di Diritto Pubblico e Legislazione Scolastica
Corso di Laurea in Scienze dell'Educazione
Prof. Sergio Gambardella
Programma del corso

Diritto e ordinamento giuridico:
Concetto di ordinamento giuridico, la norma giuridica, le fonti del diritto a) la nozione, b) l'identificazione; criteri di composizione delle fonti in sistema, la delegificazione, le fonti esterne all'ordinamento statale, l'interpretazione dei testi normativi, l'efficacia delle norme nel tempo e nello spazio, la pluralità degli ordinamenti giuridici, diritto pubblico e privato.
I soggetti di diritto e le situazioni giuridiche soggettive:
La soggettività giuridica e capacità di agire, persone fisiche e giuridiche, i diritti senza soggetto, gli enti pubblici, le situazioni giu-ridiche soggettive, le situazioni giuridiche attive: il potere, il diritto soggettivo, l'interesse legittimo, "gli interessi diffusi" e i "nuovi diritti". Le situazioni giuridiche passive: il dovere e l'obbligo.
Lo Stato:
Lo Stato - istituzione, gli elementi costitutivi dello Stato, Stato - istituzione. Stato -apparato, Stato - comunità.
L'organizzazione dello Stato:
Le funzioni dello Stato, il principio della separazione dei poteri e le interferenze funzionali, gli organi e la loro classificazione, gli atti giuridici e la loro classificazione.
Forme di stato e forme di governo:
Nozione di forma di Stato, Stato feudale, assoluto, moderno, sociale, Stati unitari e Stati composti; Stati accentrati e Stati decen-trati, Le unioni di Stati, le unioni di Stati e il processo di integrazione europea, nozioni di forma di governo, le forme di governo dello Stato contemporaneo.
La Costituzione:
Concetto e "tipi" di costituzione, la Costituzione italiana e le sue origini.
Il Parlamento:
Il bicameralismo, il Parlamento in seduta comune.
La formazione delle Camere:
La rappresentanza politica, elettorato attivo e elettorato passivo, i sistemi elettorali, il procedimento elettorale e l'assegnazione dei seggi, i caratteri del voto, differenziazioni tra le due Camere, inelegibilità e incompatibilità dei parlamentari, la verifica delle elezioni.
Lo status di membro del Parlamento:
Irresponsabilità per le opinioni ed i voti, le guarentige della libertà personale, domiciliare, di comunicazione e corrispondenza, sanzioni disciplinari a carico dei parlamentari, divieto di mandato imperativo, l'indennità parlamementare, i parlamentari pubblici impiegati, le guarentige delle Camere nel loro complesso.
L'organizzazione e il funzionamento delle Camere:
I regolamenti parlamentari, il Presidente e l'Ufficio di Presidenza, i gruppi parlamentari, le commissioni permanenti, le giunte, le commissioni d'inchiesta, le deputazioni, le commissioni bicamerali, la legislatura, la prorogatio, la convocazione, la decadenza dei decreti legge, il funzionamento, la pubblicità delle sedute, il numero legale, la determinazione della maggioranza, i sistemi di votazione, l'ordine del giorno, la programmazione dei lavori, l'ostruzionismo.
Il Presidente della Repubblica:
L'elezione, la durata in carica, le incompatibilità, la cessazione dall'Ufficio, la supplenza, l'irresponsabilità del Presidente della Repubblica e i suoi limiti, in particolare la controfirma ministeriale, l'assegno e la dotazione, le attribuzioni, i messaggi e i poteri di esternazione, lo scioglimento delle Camere, classificazione degli atti presidenziali, la posizione giuridica.
Il Governo:
Il potere esecutivo e gli organi dipendenti, la formazione del Governo, il Presidente del Consiglio dei Ministri, i Ministri, i Sotto-segretari di Stato, i Commissari straordinari del Governo, il Consiglio di Gabinetto, i Comitati di Ministri, i Comitati interministeriali, il Segretariato Generale della Presidenza dei Consiglio, le cause di cessazione del Governo, la responsabilità dei ministri.
La Pubblica Amministrazione:
Significato della locuzione, i principi costituzionali sulla pubblica amministrazione, l'amministrazione centrale, l'amministrazione periferica, l'amministrazione locale, le amministrazioni indipendenti, gli enti pubblici non territoriali.
Gli organi ausiliari:
ll Consiglio di Stato, la Corte dei Conti, il Consigli Nazionale dell'economia e dei lavoro, l'Avvocatura dello Stato.
La Corte Costituzionale:
La Corte Costituzionale come organo di garanzia, la composizione, il Presidente, il funzionamento.
La Magistratura:
Giudici ordinari e speciali, le sezioni specializzate, il divieto di istituire giudici straordinari, gli ausiliari del giudice, l'autonomia e l'indipendenza della magistratura ordinaria, l'indipedenza dei giudci delle giurisdizioni speciali, la responsabilità dei giudici, le giurisdizioni non statali: le giurisdizioni internazionali.
Le Regioni:
Il problema delle autonomie regionali, i caratteri dell'autonomia regionale, gli elementi costitutivi della regione: a)iI territorio, b)la comunità regionale, c)l'apparato autoritario, i due "tipi" di regione, gli statuti regionali, il corpo elettorale regionale, il Consiglio regionale, la Giunta regionale, il Presidente della Giunta, la forma di Governo regionale, il regionalismo corporativo, la parte-cipazione delle regioni all'attività dello Stato, la Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e le province auto-nome, la funzione statale di indirizzo e coordinamento, il Commissario del Governo.
L'autonomia finanziaria:
Considerazioni generali: l'ordinamento finanziario delle regioni di diritto comune.
Lo scioglimento del Consiglio Regionale:
I presupposti, il procedimento e la Commissione straordinaria, la provincia, il comune, organi della provincia e del comune.
Le attività e le funzioni dei pubblici poteri:
L'indirizzo politico, componenti e vicende del rapporto di fiducia tra le Camere ed il Governo a) la mozione di fiducia b) le proce-dure d'indirizzo di controllo e d'informazione c)la mozione di sfiducia.
Le leggi d'indirizzo politico:
La legge di bilancio e la legge finanziaria, le leggi di approvazione dei programmi economici, le leggi di autorizzazione alla ratifica dei trattati internazionali, le leggi di concessione di amnistia e indulto, la deliberazione dello stato di guerra, l'attività di direzione politico-amministrativa del Governo.
La funzione di predisposizione normativa:
Natura ed oggetto.
Le leggi costituzionali:
Il procedimento di formazione, i limiti alla revisione costituzionale..
Le leggi ordinarie e gli atti aventi forza di legge:
Le leggi ordinarie dello Stato, il procedimento di formazione, gli atti aventi forza di legge. il referendum abrogativo, gli statuti delle regioni di diritto comune, le leggi regionali ordinarie a) il procedimento di formazione e i limiti, b) la tipologia, le leggi provinciali, le materie attribuite alla potestà legislativa regionale, la posizione della legge regionale nel sistema delle fonti, i regolamenti governativi, i limiti alla potestà regolamentare, la riserva di legge, i regolamenti ministeriali o interministeriali, i regolamenti di "altre autorità", i regolamenti degli organi costituzionali ed a rilevanza costituzionale, i regolamenti regionali, gli statuti e i regolamenti delle province e dei comuni.
Le fonti sindacali:
I contratti collettivi di lavoro.
La funzione amministrativa:
Natura ed oggetto, Amministrazione attiva, consultiva e di controllo, amministrazione tecnica, contenziosa, l'attività di indirizzo e coordinamento, e l'alta amministrazione, la ripartizione tra lo Stato e gli altri enti pubblici della funzione amministrativa, le funzioni amministrative regionali, le modalità d. esercizio delle funzioni amministrative regionali.
Il procedimento:
Nozioni e fasi, la disciplina.
La procedimentalizzazione:
L'attività amministrativa di diritto privato, il diritto di accesso ai documenti amministrativi, atti e provvedimenti amministrativi, la discrezionalità come connotato della funzione amministrativa, perfezione, validità ed efficacia del provvedimento amministrativo, i controlli sugli atti e sull'attività della pubblica amministrazione.
Gli strumenti dell'attività amministrativa:
Premessa, i pubblici dipendenti a) la disciplina del pubblico impiego, b) lo status di pubblico dipendente, i beni pubblici, i mezzi finanziari.
L'amministrazione pubblica dell'economia:
Considerazioni generali, gli organi della programmazione economica, l'espropriazione per pubblica utilità ed i limiti alla proprietà privata, la collettivizzazione delle imprese e l'espropriazione di imprese, la riforma fondiaria, gli interventi in materia monetaria e creditizia, le imprese pubbliche, le partecipazioni statali.
Le privatizzazioni
Il rapporto di agenzia
Le autorità amministrative indipendenti
Natura, composizione, compiti, funzioni, poteri:
Elencazione e limiti alla sindacabilità dell’operato delle A.A.I..
La funzione giurisdizionale:
Natura ed oggetto, la ripartizione tra i vari organi della funzione giurisdizionale, il processo civile, il processo penale, il processo amministrativo.
La giurisdizione costituzionale:
Natura ed oggetto, i giudizi sulla legittimità costituzione delle leggi e degli atti aventi forza di legge, i vizi di legittimità costituzionale delle leggi, gli atti soggetti al sindacato di legittimità, il procedimento in via incidentale a) la proposizione della questione, b) i poteri dei giudice, c) il giudizio dinanzi alla Corte, il procedimento in via d'azione (o principale), le decisione della Corte, i tipi di sentenze a) le sentenze di accoglimento, b) le sentenze di rigetto, c) le sentenze interpretative, gli altri "tipi" di sentenze, i conflitti di attribuzione a)fra i poteri dello Stato, b) tra lo Stato e le Regioni, il giudizio sull'ammissibilità della richiesta del referendum a-brogativo, il procedimento, il giudizio sulle accuse e il procedimento.
La giustizia dell'amministrazione:
Premessa, l'autotutela, i ricorsi amministrativi, la ripartizione di competenza tra giudici ordinari e giudici amministrativi, la giuri-sdizione ordinaria, la giurisdizione amministrativa.
Le libertà e le autonomie:
L'eguaglianza formale, l'eguaglianza sostanziale, i diritti pubblici soggettivi e le libertà, i doveri costituzionali,
Le libertà negative:
Considerazioni generali, la libertà personale, la libertà di domicilio, la libertà e la segretezza della corrispondenza, la libertà di circolazione e di soggiorno, la libertà di riunione, la libertà di associazione, la libertà di religione, la libertà di manifestazione dei pensiero, la libertà di stampa, a) il cinema e il teatro, b) la disciplina dei servizi radio - televisivi, la libertà dell'arte e della scienza e del relativo insegnamento.
Le libertà positive:
libertà positive e libertà negative, i diritti sociali, le libertà economiche, il diritto alla riservatezza.
La protezione internazionale dei diritti dell'uomo e la condizione giuridica dello straniero:
La Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, la Con-venzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fonda-mentali, la condizione giuridica dello straniero.
Le autonomie delle formazioni sociali:
Costituzione italiana e formazioni sociali, le formazioni sociali a rilevanza costituzionale a) la famiglia, b) la scuola, c) le confessioni religiose, d) i sindacati, e) i partiti politici, f) le minoranze linguistiche.

Diritto scolastico:
I. Il diritto scolastico nell'ordinamento giuridico italiano - 2. L'autonomia scolastica - 3. L'amministrazione della pubblica istruzione - 4. Le competenze delle autonomie territoriali - 5. Il riordino dei cicli scolastici - 6. La scuola dell'infanzia - 7. La scuola primaria - 8. La scuola media - 9. Il secondo ciclo dell'istruzione - 10. L'istruzione non statale - 11. Organi collegiali della scuola - 12. Il personale docente, direttivo e ispettivo - 13. Stato giuridico del personale non docente - 14. La responsabilita' del personale di-rettivo, docente e A.T.A.

Testi di riferimento
A. Barbera - C. Fusaro, Corso di diritto pubblico, V ed., Il Mulino, Bologna, 2008.
oppure
R. Bin , G. Pitruzzella, Diritto pubblico, VI ed., Giappichelli, Torino, 2008.
oppure
Caretti P., De Siervo U.: Istituzioni di diritto pubblico Giappichelli 2007

R. Sangiuliano, Compendio di Legislazione Scolastica, XI ediz. Simone anno 2008

Testi normativi: Costituzione della Repubblica:
http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.htm; Trattato dell’Unione principali norme di legislazione scolastica: www.parlamento.it.:
l. n. 53 del 28 Marzo 2003, recante Delega al Governo per la definizione delle norme generali sull' istruzione e dei livelli essenziali delle prestazioni in materia di istruzione e formazione professionale, ed i decreti legislativi di attuazione: il D.Lgs. 19 febbraio 2004, n. 59, "Definizione delle norme generali relative alla scuola dell'infanzia e al primo ciclo dell'istruzione, a norma dell'articolo 1 della legge 28 marzo 2003, n. 53"; D.Lgs. 19 novembre 2004, n. 286, "Istituzione del Servizio nazionale di valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione, nonche' riordino dell'omonimo istituto, a norma degli articoli 1 e 3 della legge 28 marzo 2003, n. 53" ; D.Lgs. 15 aprile 2005, n. 76 "Definizione delle norme generali sul diritto-dovere all'istruzione e alla formazione, a norma dell'articolo 2, comma 1, lettera c), della legge 28 marzo 2003, n. 53" D.Lgs. 17 ottobre 2005, n. 226, "Norme generali e livelli essenziali delle prestazioni relativi al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione, a norma dell'articolo 2 della legge 28 marzo 2003, n. 53" ; D.Lgs. 17 ottobre 2005, n. 227 "Definizione delle norme generali in materia di formazione degli insegnanti ai fini dell'accesso all'insegnamento, a norma dell'articolo 5 della legge 28 marzo 2003, n. 53" ; D.Lgs. 15 aprile 2005, n. 77 "Definizione delle norme generali relative all'alternanza scuola-lavoro, a norma dell'articolo 4 della legge 28 marzo 2003, n. 53"
Autonomia Scolastica: DPR 275/99


N.B. L’esame si svolgerà in forma orale

E' OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE DELL'ESAME ALMENO 5 GIORNI PRIMA
DELL'APERTURA DELL'APPELLO (con indicazione di nome, cognome, numero di
matricola).



per i riassunti, se vuoi te li posso inviare via mail...

Admin
Admin

Femminile
Numero di messaggi: 74
Età: 27
Data d'iscrizione: 04.02.08

Vedere il profilo dell'utente http://unisaformazione.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da marte79 il Sab 18 Lug 2009 - 0:41

grazie sei gentilissima, la mia email è marte197924@libero.it, quando l'hai fatto quest'esame? come è andato? il prof è severo o è bravo? grazie mille

marte79

Femminile
Numero di messaggi: 14
Data d'iscrizione: 21.06.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da Admin il Sab 18 Lug 2009 - 0:48

l'ho fatto a giugno... ed è andato molto bene! devo dire la verità ilprof è stato bravo... anke se molte persone dicono ke il prof è tosto... ma cmq è un esame nn facile, e credo ke qualsiasi prof di diritto se vuole può metterti in difficoltà dato ke è un esame molto articolato (in tutti i sensi Very Happy) ... appena sono sul mio pc ti invio tutti i riassunti ke ho... dovresti fare solo legislazione scolastica dal libro... ma io qllo lo feci proprio per sommi capi, un pò solo le riforme... anke perkè nn si sofferma molto su qsto.

Admin
Admin

Femminile
Numero di messaggi: 74
Età: 27
Data d'iscrizione: 04.02.08

Vedere il profilo dell'utente http://unisaformazione.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da steca il Mer 22 Lug 2009 - 12:42

ciao a tutti, ancheio devo fare l'esame con gambardella...
per ora ho solo il Compendio di Legislazione Scolastica,
quale il libro di diritto il prof preferisce? o almeno quale è il più facile?...insomma quale devo comprare?
qualcuno ha gli appunti?
stefania.carotenuto@tele2.it

grazie mille in anticipo a tutti.

steca

Femminile
Numero di messaggi: 83
Età: 33
Località: boscoreale
Data d'iscrizione: 25.07.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da assioma100 il Mar 1 Set 2009 - 2:45

sono anche io come voi in balia dell'esame con gambardella... non ho nessun tipo di appunti e riassunti.. sarei grata a chiunque me li mandasse...la mia mail è elea80@libero.it
Ho, per chi servono, molti appunti e riassunti di altri esami

assioma100

Numero di messaggi: 51
Data d'iscrizione: 01.09.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da steca il Lun 7 Set 2009 - 20:43

a me mancano istituzioni, st della filos con cambi, e gallina.

steca

Femminile
Numero di messaggi: 83
Età: 33
Località: boscoreale
Data d'iscrizione: 25.07.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO E LEGSL SCOLASTICA - [u]Gambardella[/u]

Messaggio Da steca il Mar 5 Gen 2010 - 20:10

ciao a tutti..avete fatto l'esame di diritto pubblico?
che libro avete ustato x studiare!?

steca

Femminile
Numero di messaggi: 83
Età: 33
Località: boscoreale
Data d'iscrizione: 25.07.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum